Volley, SuperLega: tutto facile per Trento e Modena

Vincono tutte le favorite, Perugia fatica contro Piacenza ma passa

Foto Modena volley

Nessuna grossa sorpresa nella prima giornata di SuperLega di volley. Trento e Modena s'impongono rispettivamente su Vibo Valentia e Sora con un perentorio 3-0 e si candidano di diritto a favorite per questa stagione. Non sbaglia la prima neanche Civitanova che va a vincere in trasferta a Monza per 3-0. Stesso punteggio per Verona sul campo di Latina. Più complicato il compito per Perugia, contro Piacenza finisce 3-1 per gli umbri.

La prima giornata di SuperLega evidenzia le differenze tra le big e le altre. Per i campioni in carica di Modena battere Sora è poco più di una formalità, 3-0 il finale (25-22, 25-23, 25-14). Soffre un po' di più ma s'impone comunque per 3-0 anche Trento, Vibo Valentia prova a tenere testa soprattutto nel primo parziale (26-24), più netti i secondi due set in favore dei trentini: 25-21, 25-22. Perentorio anche il successo di Verona, che va a vincere per 3-0 sul campo di Latina. Soffre ma vince anche un'altra delle favorite per il titolo, Perugia espugna Piacenza 3-1 (18-25, 25-23, 16-25, 25-21). L'ennesimo 3-0 arriva da Padova, dove i padroni di casa si sbarazzano di Ravenna, senza storia anche il match di Monza, dove la Lube Civitanova trascinata da un super Juantorena batte i brianzoli per 3-0. Completa il quadro la vittoria di Milano su Molfetta (3-1 il finale).

TAGS:
Volley
Superlega
1.a giornata

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X