Volley, SuperLega: Trento si avvicina alla vetta, Perugia travolta

La Diatec sconfigge con un netto 3-0 la Sir Safety e si porta a due punti dal primo posto di Modena

Foto trentinovolley.it

Nell'anticipo della 14esima giornata della SuperLega di volley, Trento sconfigge Perugia con un perentorio 3-0 (25-22, 25-21, 25-18) e la stacca di 4 punti in classifica. Al PalaTrento non c'è storia, la Diatec si dimostra nettamente superiore alla Sir Safety e chiude in tre set, portandosi a 32 punti in classifica: terzo posto per la squadra di Stoytchev, a sole due lunghezze dalla vetta di Modena e a una dal secondo posto della Lube.

Un successo pieno per blindare il terzo posto e puntare chi sta davanti. Trento spegne senza troppi patemi le velleità umbre di sorpasso, grazie a una gara difensiva pressoché perfetta: limitate al massimo le bocche da fuoco della Sir Safety, la Diatec si esalta e fa la differenza con un Djuric da 15 punti (eletto MVP della gara) e la buona prova di Urnaut (13 a referto). I tre punti rilanciano le ambizioni di Trento, che la prossima settimana cercherà un'altra vittoria sul campo di Piacenza; per Perugia l'occasione del riscatto contro Ravenna.

TAGS:
Volley
Trentino
Perugia