Volley, SuperLega: Trentino corsara a Monza

Nel posticipo della prima giornata la Diatec campione d'Italia in carica passa 3-1 in Brianza contro la Gi Group

Volley, SuperLega: Trentino corsara a Monza

Immediato riscatto per la Diatec Trentino che, dopo la sconfitta in Supercoppa contro Modena sabato scorso, esordisce con una vittoria nella SuperLega di volley 2015-16. Nel posticipo della prima giornata la formazione di Stoytchev, con lo scudetto sulla maglia, vince 3-1 in Brianza contro la Gi Group Monza: i ragazzi di Vacondio avevano vinto il secondo set equilibrando la partita sull'1-1, ma poi la Diatec si è imposta nei successivi due parziali.

Il programma della prima giornata della SuperLega 2015-16 di volley si completa col match di Monza dove la Diatec Trentino campione d'Italia in carica supera 3-1 (25-20, 22-25, 25-20, 25-22) la Gi Group. Nel primo set Trento tiene sempre la testa avanti e poi chiude 25-20 grazie al muro di Van de Voorde e a Lanza. Nel secondo parziale arriva la reazione di Monza: la squadra di Vacondio resta in scia alla Diatec, poi nel finale la sorpassa e trova il punto del 25-22 con Galliani. I campioni d'Italia di Trento reagiscono nel terzo set, scappano ancora con un altro muro di Van de Voorde per il 25-20 mentre nel quarto perziale la Diatec si impone 25-22 e mette la parola fine sul match. Per Monza ci sono i 15 punti di Botto, il migliore, mentre tra le fila della squadra di Stoytchev ci sono i 18 punti di Nelli e i 16 di Lanza. Nel prossimo turno, domenica 1 novembre alle 18, la Diatec debutta in casa contro Padova mentre la Gi Group è di scena a Latina.

TAGS:
Volley
Trentino
Monza
Superlega

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X