Volley, Superlega: Perugia sa solo vincere

La capolista batte la Diatec Trentino allungando la striscia vincente. Alle sue spalle non molla la Lube. Donne: Conegliano torna a vincere

Foto sirsafetyperugia.it

Nella 20esima giornata di SuperLega, la Sir Perugia supera indenne l’ostacolo Diatec Trentino. Vittoria firmata a Atanasijevic autore di 18 punti. Si rialza la Lube che vince facile a Sora (3-0). Alle spalle del duo di testa, successo anche per Modena in tre set contro Latina. In chiave play off vittorie per 3-0 di Milano e Piacenza, mentre Verona cade a Ravenna al quinto. In A1 femminile torna a vincere Conegliano.

SUPERLEGA - 20ª GIORNATA
Sa solo vincere la capolista Sir Perugia che nella 20esima giornata di SuperLega batte anche la Diatec Trentino). Sull’onda dell’entusiasmo della vittoria in Coppa Italia, i perugini superano in tre set (25-23, 25-21, 25-19 i parziali) i trentini - proprio come in occasione della semifinale del trofeo nazionale - grazie ai 18 punti di Atanasijevic. Torna a sorridere invece la Lube Civitanova che asfalta Sora (25-13, 25-20, 25-19) in poco più di un’ora di gioco e grazie all’accoppiata a stelle e strisce Christenson-Sander. Vince anche Modena, ma quanta fatica contro Latina (28-26, 25-17, 28-26). È il solito Urnaut con 19 punti a trascinare gli emiliani alla vittoria, mentre non bastano ai laziali i 14 di Starovic. In chiave playoff, successi per 3-0 anche per Milano e Piacenza rispettivamente contro Vibo Valentia e Castellana Grotte. Sono invece i 23 punti di Plotnytskyi a trscinare Monza alla successo casalingo contro Padova (26-28, 25-14, 25-20, 25-19). Vittoria al tie-break, infine, per Ravenna su Verona spinta dai 29 punti di Buchegger.

A1 FEMMINILE – 18ª GIORNATA

Torna a vincere la capolista Conegliano che liquida senza troppe difficoltà la pratica Busto Arsizio nella 18esima giornata di A1 femminile. 25-19, 25-17, 25-17, i parziali in favore di Bricio (15 punti) e compagne che archiviano in fretta lo scivolone contro Monza della settimana scorsa. Vittoria in tre set anche per Novara, seconda in classifica, che nell’anticipo del sabato batte a domicilio Scandicci (25-19, 27-25, 25-19) distanziandola in classifica. Le toscane provano mettere il più classico bastone fra le ruote nel secondo set, ma alla fine sono le padrone di casa a spuntarla grazie ai 20 punti di Enogu. Nell’altro anticipo, vittoria con lo stesso risultato per Firenze che supera Bergamo (29-27, 30-28, 26-24) al termine di una sfida tiratissima in cui a fare la differenza sono i 22 punti di Santana. Il tie-break sorride a Modena che espugna Legnano, così come Monza che supera al quinto set l’ostacolo MyCicero Pesaro. In fondo alla classifica, il fanalino di coda Lardini fa valere il fattore campo contro Casalmaggiore (25-21, 25-23, 22-25, 25-20) alimentando così le proprie speranze salvezza.

TAGS:
Volley
Superlega
A1 donne

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X