Volley, Superlega: Perugia risponde alla Lube

Super Zaytsev a Latina. Successi importanti per Modena e Verona. In A1 femminile, Conegliano sempre più prima

Volley, Superlega: Perugia risponde alla Lube

Continua il duello in vetta alla classifica di SuperLega tra le due prime della classe. Alla vittoria della Lube nell'anticipo con Padova (3-2) risponde Perugia con un super Zaytsev a Latina (3-1). Nelle altre partite della 10ª giornata vincono anche Modena, che consolida il terzo posto ai danni di Ravenna (3-0), e Verona corsara a Milano. In A1 femminile, il tiebreak sorride a Conegliano che si aggiudica il big match di giornata contro Novara.

SUPERLEGA MASCHILE 11ª GIORNATA
Vince, non senza soffrire, la Sir Safety Conad Perugia. Zaytsev e compagni superano Latina in quattro set, ma quanta fatica contro il team laziale soprattutto nei primi due set: 39-41, 25-20, 15-25, 17-25. In testa alla classifica continua ad esserci la Cucine Lube Civitanova (con una gara in più) vittoriosa al tiebreak contro Padova nell'anticipo di ieri. Sono i 26 punti di Sokolov a spingere i cucinieri al successo contro una Kioene mai doma che tiene testa ai campioni d'Italia per oltre due ore. Nel derby emiliano-romagnolo tra Modena e Ravenna sono i padroni di casa a imporre la legge del più forte. 25-21, 25-19, 25-18 i parziali in favore di Urnaut e compagni. Colpo esterno di Verona che in tre set supera Milano, mentre Piacenza davanti al proprio pubblico si regala punti importanti grazie al successo su Monza (25-23, 25-15, 25-18). Vince anche la Diatec Trentino che al tiebreak batte Vibo Valentia. In fondo alla classifica, prima vittoria stagionale per Sora che vince in casa di Castellana Grotte con i pugliesi che non riescono a far valere il fattore campo.

A1 FEMMINILE - 10ª GIORNATA
Conegliano sempre più regina del campionato di A1 femminile. Al Pala Igor di Novara, lo scontro diretto tra prima e seconda in classifica, andato in scena sabato sera, si risolve in favore delle venete che la spuntano al quinto set grazie soprattutto ai 26 punti di Hill in una partita giocata senza esclusione di colpi dalle due squadre. Ne approfitta Busto Arsizio vittoriosa anch'essa in cinque set nell'anticipo del giorno dell'Immacolata in casa della Pomì Casalmaggiore. Tra le fila delle bustocche, da segnalare i 17 punti della Gennari e gli 11 della Berti. Nelle gare della domenica, vittorie al tiebreak anche per Scandicci e Pesaro rispettivamente contro Foppapedretti e Il Bisonte Firenze. Torna al successo anche Modena che batte Monza a domicilio in cinque set con una Barun-Susnjar da 21 punti. Tiebreak dal sapore amaro anche per l'ultima della classe, Filottrano, che cede in casa contro Legnano.

TAGS:
Volley
Superlega
Serie A

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X