TGCOM24
LE NEWS IN TEMPO REALE 24 ORE SU 24. VIDEO, CRONACA, TELEVISIONE, SPORT, MOTORI, VIAGGI
logo

SportMediaset

Volley, Superlega: Perugia a fatica su Milano, Lube ok

Vittoria in quattro set per la capolista che riesce a spuntarla nonostante i 28 punti di Abdel-Aziz. Tutto facile per Civitanova: 3-0 su Latina

Volley, Superlega: Perugia a fatica su Milano, Lube ok

Nella 17ª giornata di Superlega di volley, la capolista Sir Perugia soffre ma vince in trasferta su Milano 3-1. A trascinare i perugini il duo Atanasijevic-Russell, alla Revivre non basta Abdel-Aziz da 28 punti. Più agevole il successo della Lube Civitanova, che liquida a domicilio Latina (3-0). Alle loro spalle perde terreno Modena, che cede al tie-break contro Piacenza nel derby dell’Emilia. Vittorie esterne 3-2 per Monza e Ravenna.

Vince e resta in testa la Sir Safety Conad Perugia, ma quanta fatica in trasferta contro Milano (25-20, 23-25, 25-20, 25-22). La Revivre, nonostante un Abdel-Aziz autore di 28 punti, incappa nella seconda sconfitta in pochi giorni. Sono i 17 punti di Atanasijevic e i 16 di Russell a consentire ai perugini di venire a capo di una partita giocata senza esclusione di colpi dalle due squadre. All’Eurosuole Forum, i campioni d’Italia in carica della Lube Civitanova impiegano poco più di un’ora per risolvere la pratica Latina. I cucinieri si impongono in tre set (25-22, 25-16, 25-16 i parziali) con gli ospiti che riescono a tenere il ritmo solo nel primo. La quarta vittoria consecutiva porta la firma del solito Sokolov dall’alto dei suoi 14 punti, ma tra le fila della Lube spiccano anche i 6 muri di Cester con il centrale italiano bravo a fermare sul nascere gli attacchi di Latina, che ci prova soprattutto affidandosi alla coppia Maruotti-Starovic (21 punti in due). Alle spalle del duo di testa, perde terreno Modena sconfitta al quinto set da Piacenza nel derby dell’Emilia. Dopo il primo set perso ai vantaggi (27-29), la reazione modenese è affidata a Ngapeth (23 punti) e Urnaut (22). È grazie ai 26 punti di un eterno Alessandro Fei che i padroni di casa riescono a rinviare l’esito della contesa al tie-break. Poi, nell’ultimo e decisivo set è ancora Piacenza a spuntarla (15-12). Tiebreak dal sapore dolce, invece per Ravenna e Monza che strappano punti preziosi nella corsa ai playoff in trasferta, rispettivamente contro Sora e Vibo Valentia. Decisivi per le sorti dei romagnoli i 21 punti di Marechal e Poglajen, mentre a fare la differenza per i monzesi i 44 punti equamente suddivisi del duo Dzavoronok-Finger. A chiudere la giornata sarà il posticipo di domani (ore 20.30) tra Verona e Padova, mentre è stata spostata al prossimo 24 gennaio la sfida Castellana Grotte-Diatec Trentino complice l’indisponibilità del PalaFlorio di Bari, sede delle partite casalinghe dei pugliesi.

TAGS:
Volley
Siuperlega
Perugia
Civitanova

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X