Volley, SuperLega: Modena e Civitanova passeggiano

Dhl e Lube battono 3-0 Milano e Latina. Molfetta passa a Verona, Monza sgambetta Ravenna

Volley, SuperLega: Modena e Civitanova passeggiano

Ottavo successo di fila per Modena che, nella terza giornata di ritorno di SuperLega, vince senza problemi sul campo della Revivre Milano senza concedere un set e rimane al comando della classifica con un punto di vantaggio su Civitanova che, a sua volta, si impone con un secco 3-0 a Latina. La sorpresa arriva da Verona dove Molfetta stende la Calzedonia al tie-break. Completa il quadro il colpo esterno della Gi Group Monza a Ravenna (3-1).

Missione compiuta (e senza particolari sofferenze) per la capolista Modena che centra l'ottava di fila in SuperLega vincendo 3-0 al PalaBorsani di Castellanza contro la Revivre Milano fanalino di coda. La Dhl gioca in scioltezza imponendosi con i parziali di 25-18, 25-19, 25-15. Tra gli emiliani chiudono in doppia cifra Vettori (15), Petric (13) e Ngapeth (10), mentre nella Revivre il miglior marcatore è Milushev (9). Modena chiama e Civitanova risponde andando a vincere altrettanto agevolmente a Latina con i parziali di 25-18, 25-16, 25-17. Per la Lube si tratta del terzo successo contro la Ninfa nell'arco di un mese: prima di questo erano arrivati altri due 3-0 nelle due sfide di andata e ritorno dei quarti di Coppa Italia. Il top scorer dei marchigiani di coach Blengini è Fei che chiude con 13 punti (50% in attacco, 2 muri e 1 ace). Nel Latina di Placì si salva Hirsch (12).

Bella impresa di Molfetta che ribatte colpo su colpo a Verona e la spunta al tie-break infliggendo la seconda sconfitta di fila alla Calzedonia di coach Giani. L'Exprivia di Montagnani, che a sua volta era reduce da due ko consecutivi, si impone 15-8 nel parziale decisivo aggrappandosi soprattutto alla vena di Hernandez che chiude l'incontro con 26 punti a referto (3 i muri). Agli scaligeri non bastano i 21 di Kovacevic e i 15 (con 5 ace) di Sander. Combattutissima anche la sfida tra Ravenna e Monza: è la squadra brianzola a spuntarla con un 3-1 che le consente di sorpassare in classifica proprio la Cmc agganciando l'ottavo posto. Nella Gi Group brilla Botto (22 punti), nella Cmc si salva Van Garderen (19).

TAGS:
Volley
Uomini
Superlega