Volley, Preolimpico femminile: bis Italia, battuta la Thailandia

Dopo il successo all'esordio contro la Corea del Sud, le ragazze del ct Bonitta centrano un'altra vittoria: 3-1. Brilla Egonu, 17 punti

Foto Federvolley

L'Italia inizia col piede giusto il Preolimpico di volley in Giappone e bissa il successo dell'esordio contro la Corea del Sud battendo 3-1 anche la Thailandia. Le azzurre del ct Marco Bonitta perdono il primo set ma poi cambiano marcia e vincono i successivi tre parziali senza particolare affanno: sugli scudi Enogu, 17 punti, e Del Core, 15. L'Italia tornerà in campo martedì nel big match con la Repubblica Dominicana.

L'Italia resta a punteggio pieno nel Preolimpico femminile di volley grazie al 3-1 sulla Thailandia. Le azzurre iniziano male perdendo il primo set 25-17, poi però il ct Bonitta manda in campo Sylla, Enogu e Danesi che, insieme alla veterane Del Core, Guiggi e De Gennaro, permettono alla squadra di cambiare marcia. Infatti l'Italia vince i successivi tre set 25-16, 25-17, 25-16 e sigilla il secondo successo nel torneo dopo quello del debutto contro la Corea del Sud. Ottima prova di Egonu, 17 punti, brava soprattutto a muro, bene Del Core, 15 punti, e positiva Danesi, 11 punti con 7 su 7 in attacco, perfetta.

"Siamo partite molto contratte e loro ci hanno aggredito dall'inizio. Sapevamo che diversamente dalla Corea le thailandesi praticano con un gioco molto veloce. In avvio non siamo riuscite a contrastarle, poi gli abbiamo preso le misure e portato a casa un successo importante: siamo state davvero brave", ha detto il capitano Del Core. L'Italia tornerà in campo martedì alle 5.45 ora italiana per il big match contro la Repubblica Dominicana: una sfida importante nonostante le caraibiche abbiano perso sia con la Thailandia, sia col Perù.

TAGS:
Volley
Preolimpico
ItaliaThailandia