Volley, playoff SuperLega: Perugia e Latina in semifinale

La Sir Safety supera 3-1 Verona e ora sfiderà Trento mentre la Top Volley fa fuori i campioni d'Italia di Macerata e se la vedrà con Modena

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

  • foto lubevolley.it
  • foto sirsafetyperugia.it

E' completo il quadro delle semifinali della SuperLega di volley maschile: Trento-Perugia e Modena-Latina. Nella decisiva gara 3 dei quarti di finale la Sir Safety di Grbic, dopo aver rimesso in parità la serie vincendo in trasferta, supera 3-1 la Calzedonia Verona e avanza. Delusione per i campioni d'Italia in carica della Lube Macerata di Giuliani che perdono 3-1 in casa con la Top Volley e vedono scucirsi dal petto lo Scudetto 2014.

Missione compiuta per la Sir Safety Perugia, finalista lo scorso anno, che batte 3-1 la Calzedonia Verona in gara 3 dei quarti di finale.
Dopo aver perso gara 1 in casa la squadra di coach Grbic ribalta la situazione e riesce a superare il turno. Il punteggio di gara 3 dice 25-20, 21-25, 26-24, 25-18 in favore degli umbri padroni di casa che hanno 21 punti da Atanasijevic, miglior marcatore del match, e 14 dal tedesco Fromm. Per gli scaligeri spiccano i 17 di Gasparini.
Ora Perugia se la vedrà con Trento, vincitrice della regular season. Si ferma l'avventura della Lube Macerata campione d'Italia in carica che, dopo aver perso gara 1, perde anche gara 3 in casa al Pala Civitanova e deve così dire addio al sogno di difendere lo Scudetto cucito sul petto.
La formazione di coach Giuliani cede il passo alla Top Volley Latina che si impone per 3-1 col punteggio di 22-25, 25-16, 15-25, 25-27. Per i marchigiani non bastano i 13 punti di Stankovic mentre i pontini ne hanno 18 da Starovic e 12 di Skrimov.
La Top Volley di coach Blengini affronterà Modena in semifinale: gara 1 sabato 25 aprile.

TAGS:
Volley
Superlega
Quarti
Perugia
Latina

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X