Volley, playoff Superlega: Perugia batte Civitanova e va in finale

Sir Safety vince 3-0 gara quattro di semifinale ed elimina la Lube, trascinata da un super Russell

Volley, playoff Superlega: Perugia batte Civitanova e va in finale

Perugia è la prima finalista di volley SuperLega. La Sir Safety batte 3-0 Civitanova in gara-4 di semifinale e passa il turno. Al PalaEvangelisti la squadra di Kovac non sbaglia quasi nulla e chiude la serie della semifinale sul 3-1, staccando il pass per la finalissima. Troppo timida la reazione della Lube, gli umbri dimostrano di avere più fame degli avversari e s'impongono con questi parziali: 25-20, 25-23, 27-25.

Perugia dimostra in gara 4 di semifinale di avere qualcosa in più della Lube, giunta ormai alla fine di un ciclo vincente. Finisce con un perentorio 3-0 il match a favore degli uomini di Kovac. Primo e secondo set sono quasi senza storia (25-20 e 25-23). La reazione per la squadra di Blengini arriva nel terzo e decisivo set. Gli umbri arrivano al massimo vantaggio di 16-10 a quel punto la partita cambia e diventa molto combattuta, con un finale da brividi. Juantorena tiene a galla la Lube schiacciando nel campo avversario la palla del 24-24. Russell diventa imprendibile e prima segna il punto del 26-25 e poi va al servizio, costringendo il solito Juantorena ad un gran recupero, ma non può nulla contro l'mvp della partita che firma il definitivo 27-25 chiudendo con 19 punti totali. Adesso la Sir aspetta la vincente dell'altra sfida di semifinale Modena-Trento che vede gli emiliani avanti per 2-1.

TAGS:
Volley
Uomini
Playoff