Volley, Playoff SuperLega: Modena passa a Verona e fa 1-1

L'Azimut vince 3-0 sul campo della Calzedonia e forza la serie alla decisiva gara 3

Volley, Playoff SuperLega: Modena passa a Verona e fa 1-1

Non è ancora tempo di abdicare per l'Azimut Modena che vince 3-0 in casa della Calzedonia Verona in gara 2 dei quarti di finale dei playoff di SuperLega e forza la serie alla decisiva gara 3. I campioni d'Italia in carica, superati a sorpresa sabato scorso in gara 1 al PalaPanini, vincono con autorità guidati dai 23 punti di Earvin Ngapeth e domenica si giocheranno fra le mura amiche il match per volare in semifinale.

I campioni d'Italia sono ancora vivi! Archiviata la sorprendente sconfitta casalinga in gara 1 dei quarti di finale, l'Azimut Modena rialza la testa e travolge 3-0 (25-23, 25-23, 25-21) a domicilio la Calzedonia Verona che spreca così la chance di chiudere il discorso fra le mura amiche e centrare la prima semifinale della sua storia. Gli emiliani di Tubertini partono forte e chiudono il primo set in 23' mettendo così grande pressione agli scaligeri di Grbic. Il secondo set è molto equilibrato ma la differenza la fa un devastante Ngapeth che firma il punto del 25-23. Stesso discorso nel terzo parziale dove la Calzedonia resta incollata all'Azimut ma i campioni d'Italia in carica hanno lo spunto migliore e si impongono 25-23 chiudendo così il discorso. A Verona non bastano i 15 punti di Tzourits e gli 11 di Kovacevic mentre Modena, diretta da Travica in regia, viene presa per mano dal solito Ngapeth, autore di 23 punti. Domenica alle 18 al PalaPanini va in scena la decisiva gara 3: chi vince sfiderà la Lube Civitanova in semifinale.

TAGS:
Volley
Superlega
Modena
Verona

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X