Volley, playoff A1 femminile: Casalmaggiore e Scandicci fanno festa

In gara-1 dei quarti di finale la Pomì batte 3-2 Busto Arsizio. La Savino del Bene stende 3-0 Novara

Volley, playoff A1 femminile: Casalmaggiore e Scandicci fanno festa

In gara-1 dei quarti di finale dei playoff di Serie A1 di volley femminile la Pomì Casalmaggiore vince 3-2 al tie-break (25-21, 26-28, 23-25, 25-17, 15-11) in trasferta il match interminabile con la Unet Yamamay Busto Arsizio. Mantiene il fattore casalingo, invece, la Savino Del Bene Scandicci che stende con un agevole 3-0 (25-21, 25-20, 25-20) la Igor Gorgonzola Novara. Sabato le altre due sfide dei quarti: Firenze-Conegliano e Modena-Bergamo.

Gara bellissima al PalaYamamay con Casalmaggiore che parte forte e vince il primo set. Busto però è viva e, grazie ad una super Martinez, torna in partita pareggiando i conti nel secondo parziale, vinto 28-26 dopo aver annullato 4 setball. Nel terzo la Pomì tenta la fuga ma le padrone di casa si aggiudicano il punto in volata. Nel quarto Casalmaggiore scappa fin da subito e riesce a tenere il vantaggio conquistando il punto del 2-2. Si va così al tie-break, vinto 15-11 dalla Pomì, trascinata da 21 punti di Valentina Tirozzi. Tutto fin troppo facile, invece, per Scandicci che rompe il tabù stagionale con Novara imponendosi in 3 set: protagonista assoluta del match è l'olandese Floortje Meijners con 15 punti. Gara-2 dei quarti si giocherà a campi invertiti lunedì 17 aprile.

TAGS:
Volley
Playoff A1 femminile
Casalmaggiore
Scandicci

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X