TGCOM24
LE NEWS IN TEMPO REALE 24 ORE SU 24. VIDEO, CRONACA, TELEVISIONE, SPORT, MOTORI, VIAGGI
logo

SportMediaset

Volley, Mondiale per club: il sogno Lube termina in finale

Civitanova sconfitta in tre set (25-27, 22-25, 22-25) dai russi dello Zenit Kazan che conquistano la corona d'alloro

Volley, Mondiale per club: il sogno Lube termina in finale

Nella finale del Mondiale per club 2017 a Cracovia, la Lube Civitanova perde per 3-0 contro il Kazan. La squadra marchigiana tiene testa allo Zenit solo nel primo set del match. Nei successivi due parziali la corazzata russa allenata da Butko, vincitrice dell'ultima Champions League, lascia solamente le briciole alla Lube costretta ad arrendersi e a mollare la presa. Per il Kazan è il primo titolo mondiale.

Scambi equilibrati in apertura di primo set, poi è il turno in battuta di Leon ad indirizzare il parziale in favore dei russi: 7-4. La risposta marchigiana è tutta nelle mani di Juantorena con l'azzurro che ristabilisce l'equilibrio nel parziale. Ma è dalla linea dei nove metri che arrivano i punti importanti per i russi . Anderson con il suo servizio scava nuovamente un solco complice la ricezione non irresistibile dei cucinieri. Un deficit che comunque non impedisce alla Lube di conquistarsi ben due palle set che però i cucinieri sprecano in maniera incredibile, mentre non sbagliano i russi che chiudono i conti sul 29-27.

Le difficoltà al servizio non frenano il coraggio della Lube che continua a spingere in questo fondamentale. Un rischio che tuttavia porta i punti sperati soprattutto grazie ai punti di Sokolov e Christenson. 13-10 il parziale in favore dei cucinieri che provano a dare filo da torcere ai russi. E' però qualche errore di troppo a complicare il piano partita di Juantorena e compagni che si fanno rimontare dall'accoppiata Leon-Anderson con lo Zenit che prima affianca e poi sorpassa in maniera definitiva: 25-22. Arriva il momento della reazione per una Lube incapace di realizzare punti in successione nel terzo set.

Lo Zenit amministra e sfruttando proprio un errore di Sokolov piazza il break decisivo che vale l'alloro.

TAGS:
Volley
Mondiale
Lube
Kazan

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X