Volley femminile: l'Italia parte forte nel Preolimpico

Corea del Sud battuta 3-1 dalle ragazze di Bonitta

Italia, Facebook

Gran debutto dell'Italvolley femminile nel Torneo Mondiale di Qualificazione Olimpica. Le ragazze di Marco Bonitta hanno superato per 3-1 (25-17 25-19 25-27 25-18) la Corea del Sud, al termine di un match giocato con grande convinzione. Buona la prestazione della Del Core con 14 punti seguita dai 14 della Piccinini. Dopo un piccolo calo nel terzo set, le azzurre hanno chiuso agevolmente la pratica.

L'Italia schierata inizialmente con Orro in regia, Ortolani opposto, Guiggi e Chirichella centrali, Del Core e Piccinini di banda, De Gennaro libero ha condotto il gioco per tutto il primo set, poi nel secondo ha incontrato le prime difficoltà quando la compagine asiatica ha aumentato il ritmo e utilizzato meglio e di più la fuoriclasse Kim. Sotto 6-10 l'Italia ha stretto le fila, l'innesto di Gennari per Piccinini è stato positivo e le azzurre hanno iniziato a giocare meglio a muro ed in difesa. In un batter d'occhio hanno rimontato e di slancio sono arrivate a chiudere 25-20.

Terzo set dall'andamento similare, con la Corea inizialmente avanti, ma Italia vigile pronta a rimontare. Sul 10-12 Centoni ha rilevato Ortolani (positiva nel suo rientro in squadra dopo 4 anni) colpita da crampi e le azzurre hanno allungato sino al 19-15, quando un momento di rilassamento ha consentito alle coreane di rimontare. La squadra di Bonitta è arrivata egualmente sul 24-23, ma Centoni ha sbagliato il servizio e l'inerzia del set è passata dalla parte asiatica: con il 27-25 che ha riaperto la gara. Nel quarto le azzurre sono partite male. Sotto 4-1, ol ct tricolore ha lanciato in campo Sylla per Gennari ed Egonu per Ortolani. Il loro slancio e la loro potenza hanno riportato l'Italia avanti. In due hanno siglato 12 punti, quelli decisivi per il 25-18 finale.

Domani sempre alle 3 di notte italiane c'è la scorbutica Thailandia. Gara egualmente difficile, da affrontare con la massima concentrazione. Ma il successo odierno è di grande valore. Un primo passo verso l'ambita qualificazione per i Giochi Olimpici.

TAGS:
Volley; Italia
Corea del Sud
Preolimpico