Volley, Champions: la Lube parte col botto

All'Eurosole Forum di Civitanova i biancorossi di Blengini battono 3-1 i belgi del Roeselare

Esordio col botto in Champions League per la Cucina Lube Civitanova che all’Eurosuole Forum batte 3-1 i belgi del Knack Roeselare in un match valido per la prima giornata della Pool E. Vinti comodamente i primi due set con un doppio 25-18, i marchigiani allenati da Gianlorenzo Blengini accusano un pericoloso passaggio a vuoto nel terzo parziale, perso 26-24. Immediata la reazione nel quarto set, chiuso con un netto 25-17.

Meglio di così non poteva cominciare la Champions della Lube che, nonostante le assenze di Miljkovic, Kovar e Cebulj, gioca una partita di spessore e dà spettacolo davanti al pubblico amico (oltre 2mila i presenti sulle tribune dell'Eurosuole Forum). Il primo set resta in equilibrio fino al 12-12, poi i marchigiani fanno il vuoto e chiudono 25-18 con uno splendido lungolinea di Juantorena (75% in attacco, 71% di squadra per lui). Molto simile il copione del secondo set: i centrali Stankovic e Podrascanin fanno la differenza con il 100% in attacco e per i belgi è notte fonda: finisce di nuovo 25-18. Sembra notte fonda per il Roeselare che invece, proprio nel momento più difficile, riesce a reagire lottando punto a punto nel terzo set: un ace di Claes vale il 26-24 per la squadra di Rousseaux. Si va al quarto set e la Lube schiaccia sull'acceleratore per chiudere in fretta il discorso: è ancora Juantorena a mettere il punto esclamativo sui primi tre punti europei del sestetto di Blengini. Tra i marchigiani chiudono in doppia cifra Juantorena (23), Sabbi (22), Stankovic (11) e Podrascanin (11).

TAGS:
Volley
Champions League
Lube Macerata

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X