Volley, A1 femminile: tutto facile per Novara e Modena

Nessun problema per la Igor in casa contro Bolzano (3-0), stesso risultato per la Liu Jo in trasferta a Busto Arsizio

Volley, A1 femminile: tutto facile per Novara e Modena

Dopo la sorpresa Conegliano, sconfitta in casa da Scandicci nell'anticipo della prima giornata di volley A1 femminile, la domenica non regala scossoni. Vincono senza problemi le tre big impegnate, Novara si sbarazza con un netto 3-0 di Bolzano in una partita senza storia, stesso punteggio per Modena sul difficile campo di Busto Arsizio. Soffre ma vince anche Bergamo, la Foppapedretti cede un set a Firenze ma alla fine fa festa (3-1).

Parte bene la stagione di Novara davanti al proprio pubblico del Pala Igor, trascinata da una grande Katarina Brun autrice di 21 punti, la squadra Fenoglio domina l'incontro e per Bolzano non c'è scampo, perentorio 3-0 per le piemontesi (25-15, 25-18, 25-17). Modena si aggiudica la supersfida contro Busto Arsizio, al Palayamamay le padrone di casa soffrono il ritmo delle emiliane e nonostante i 16 punti realizzati dalla ex di turno, la schiacciatrice Valentina Diouf, la Liu Jo s'impone per 3-0 (25-21, 25-23, 25-15) e vola in vetta alla classifica. Skylla e Skowronska, rispettivamente con 16 e 17 punti, conducono al successo Bergamo. La Foppapedretti soffre ma conquista i tre punti grazie al 3-1 inflitto a Firenze, questi i parziali: 25-19, 25-15, 23-25, 25-13.

TAGS:
Volley
A1 donne
Novara
Modena
Volley femminile

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X