Volley, A1 femminile: scatto Bergamo, è prima da sola

La Foppa vince 3-1 il big match contro Novara e approfitta del passo falso di Modena

Dopo tre giornate, Bergamo cerca la prima fuga della stagione. Nella terza giornata della A1 donne di volley, la Foppa vince il big match contro Novara e rimane da sola in testa alla classifica con 9 punti: 3-1 (25-17, 25-23, 23-25, 25-22) il punteggio al PalaNorda, la Igor Gorgonzola resta a 6 e si stacca. Conegliano vince 3-0 a Monza e raggiunge Novara e Modena nel gruppo delle seconde, Casalmaggiore passa invece 3-2 a Bolzano e sale a 4 punti.

Spettacolo e tensione al PalaNorda, dove due delle favorite per la vittoria finale si affrontavano in uno dei primi big match stagionali. Ha la meglio Bergamo con merito, sono Katarzyna Skowronska con 20 punti e Myriam Silla con 15 a guidare la Foppa al terzo successo in altrettante gare, il tutto sotto la regia illuminata dell'eterna Leo Lo Bianco. Alla Igor Gorgonzola non basta la buona giornata della solita Katarina Barun (16 a referto per lei), arriva la prima sconfitta dell'anno.

Sabato Modena era caduta a sorpresa contro Scandicci, Bergamo resta dunque da sola in vetta. Bene Conegliano, che dopo il capitombolo interno all'esordio contro Scandicci sembra aver ritrovato la retta via: le venete vincono con un netto 3-0 a Monza e salgono a 6 punti, agganciando proprio Novara e Modena. Casalmaggiore vince ma continua a pagare le fatiche del Mondiale per Club: la Pomì passa 3-2 a Bolzano, fino ad ora i punti racimolati sono 4. Busto Arsizio regola con un secco 3-0 Montichiari, mentre Firenze vince 3-2 in casa del Club Italia.

TAGS:
Serie a

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X