Volley, A1 femminile: Piacenza si prende la vetta

Nell'anticipo la Nordmeccanica s'impone 3-1 sul Club Italia e sale per una notte in testa alla classifica

Nell'anticipo della 15esima giornata della Serie A femminile di volley, Piacenza sconfigge il Club Italia e sale momentaneamente in vetta alla classifica: al PalaBanca finisce 3-1 per la River in 99 minuti di gioco, con i parziali di 25-19, 21-25, 25-16 e 25-23. Qualche difficoltà di troppo per la Nordmeccanica, il cui maggior tasso tecnico viene però fuori alla distanza. Piacenza vola a 35 punti e sorpassa Conegliano, Casalmaggiore e Novara.

E proprio Casalmaggiore e Conegliano se la vedranno domenica nel big match che può orientare la regular season. Piacenza se lo godrà in poltrona dall'alto dei suoi 35 punti, consapevole che una delle due squadre la scavalcherà o comunque la affiancherà. Eppure quella contro Club Italia non è stata affatto una scampagnata per le ragazze di Gaspari, che dopo un avvio pressoché perfetto si sono anche ritrovate a dover rincorrere.

Paola Egonu, giovane talento ospite già ammirato in maglia azzurra nel Preolimpico di Ankara, è inizialmente disinnescata e viene anche presa di mira in ricezione. Poi però la squadra di Bonitta si scuote e anche nel quarto e decisivo set riesce a mettere a lungo in difficoltà le più esperte padrone di casa. Alla fine la River, trascinata dai 17 punti di Floortje Meijners, porta a casa un successo prezioso ed è regina per una notte; Club Italia, con Egonu miglior marcatrice dell'incontro a 21 punti, resta invece fermo a 13 in classifica.

TAGS:
Volley donne
Club italia
Piacenza