Volley, A1 femminile: Conegliano non fa sconti, Modena batte Casalmaggiore

La Imoco vince 3-0 contro Montichiari e consolida il primato allungando sulla Pomì, sconfitta 3-1 in casa da Modena

Nell'anticipo della 19esima giornata del campionato A1 femminile di volley Conegliano centra la quattordicesima vittoria consecutiva in campionato, travolgendo 3-0 (25-18, 25-17, 26-24) Montichiari. La Imoco consolida il primato portandosi a 49 punti, 10 in più di Casalmaggiore che perde 1-3 (25-15, 18-25, 29-31, 22-25) in casa contro Modena. La Liu Jo Nordmeccanica prosegue la corsa verso i playoff salendo in settima posizione a quota 27.

Tutto fin troppo facile per Conegliano che si sbarazza senza particolari patemi di Montichiari, penultima in classifica con 14 punti. Coach Davide Mazzanti applica ampio turn-over nel corso del match dando spazio anche alle giocatrici che si sono viste meno in stagione. Solo nel terzo set le bresciane cercano di opporre resistenza ma ai vantaggi sono le Pantere a spuntarla con l'uno-due firmato da De Kruijf e Robinson che vale il 26-24. Migliore marcatrice del match è Serena Ortolani con 20 punti.

Sorprendente è la vittoria per 3-1 di Modena al PalaRadi. La Pomì perde la seconda gara consecutiva in casa, la terza nelle ultime 4 apparizioni in campionato e vede così abbandonare forse definitivamente il sogno di conquistare il primato della regular season. Casalmaggiore deve anzi guardarsi le spalle dal ritorno di Novara, distante solo tre lunghezze. La top scorer dell'incontro per le campionesse d'Europa in carica è Jovana Stevanovic mentre Modena porta ben 5 giocatrici in doppia cifra con Ilaria Garzaro che si ferma a quota 15.

TAGS:
VOLLEY DONNE
Casalmaggiore
Conegliano

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X