Volley, A1 femminile: Casalmaggiore ko, Piacenza mette la freccia

La Nordmeccanica batte la Pomì e la supera al secondo posto, Novara esulta al tie-break contro Bergamo. Sorridono anche Modena e Montichiari

Facebook

Piacenza batte Casalmaggiore e mette la freccia. Nella 24.a giornata di A1, la Nordmeccanica vince in quattro set, supera la Pomì in classifica e si guadagna un secondo posto che dovrà difendere nelle ultime due giornate di regular season. In quarta posizione resta Novara, che soffre ma batte al tie-break Bergamo, restando così una punto sopra Modena che stende 3-1 Bolzano. Esulta pure Montichiari.

Con i primi due set vinti in rimonta e un quarto acciuffato di forza, Piacenza si dimostra squadra cinica e mette ko un'opaca Casalmaggiore: al PalaBanca finisce 25-22, 25-22, 20-25, 25-19 con Meijners trascinatrice in attacco, alla Pomì non bastano i muri della solita Stevanovic (mai nessuno aveva fatto così tanti punti con questo fondamentale in un solo campionato). Ben più combattuta la sfida di Novara, dove le padrone di casa soffrono più del previsto per avere la meglio su Bergamo, riuscendoci solo al tiebreak: 16-25, 25-19, 28-26, 22-25, 15-12 e la Igor Gorgonzola dà un calcio alle critiche.

Guadagna un punto sulla quarta posizione Modena, che senza troppi affanni mette al tappeto il fanalino Bolzano: 25-21, 21-25, 25-12, 25-17. In chiave playoff, importante vittoria di Montichiari che liquida Firenze 26-24, 25-20, 25-22 e supera momentaneamente all'ottavo posto Busto Arsizio, che ha però una partita in meno: tutto si deciderà all'ultima giornata. Chiude il programma la settima vittoria stagionale del Club Italia dopo una super rimonta, Vicenza si arrende al tiebreak: 17-25, 13-25, 25-23, 25-22, 15-13.

TAGS:
Volley
Modena
Casalmaggiore
Piacenza