Volley, A1 donne: Pomì ko al tiebreak, Busto Arsizio in vetta

La Yamamay piega in cinque set Casalmaggiore e la aggancia in testa, dove c'è pure Scandicci che travolge il Club Italia

foto volleybusto.com

E' bagarre in vetta alla Serie A1 di volley donne. Nell'anticipo della sesta giornata, Busto Arsizio si aggiudica il big match con l'ex capolista solitaria Casalmaggiore: la Yamamay piega la Pomì al tiebreak (19-25, 25-23, 25-18, 19-25, 15-8) e la aggancia in testa alla classifica. In cima, a pari punti con le ragazze di Mencarelli e quelle di Caprara, c'è pure Scandicci, che nel pomeriggio travolge il Club Italia in tre set (23-25, 9-25, 16-25).

Nel secondo "Volley Day" della stagione fa festa Busto Arsizio, che davanti ai propri tifosi piega Casalmaggiore nel big match del sabato sera, al termine di un'avvincente maratona durata oltre due ore. Prima balza avanti la Pomì, poi la Yamamay pareggia e mette la freccia, le ospiti firmano il nuovo pari ma al quinto tornano sotto i riflettori le padrone di casa, che infliggono così alle vicecampionesse del Mondo la prima sconfitta in questo campionato. Sugli scudi una strepitosa Diouf, che firma ben 33 punti, così come la sua avversaria Fabris, che non basta però a Casalmaggiore: Busto acciuffa la vetta, dove c'è pure Scandicci che senza troppi affanni ha la meglio sul Club Italia grazie all'ottima prova della coppia Havlickova-Meijners (31 punti in due).

TAGS:
Casalmaggiore
Busto arsizio
Volley

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X