Volley, A1 donne: Firenze sgambetta Casalmaggiore

La Pomì perde 3-2 al tie break sul campo de Il Bisonte che resta in corsa per un posto nei playoff

Volley, A1 donne: Firenze sgambetta Casalmaggiore

Prosegue il momento difficile della Pomì Casalmaggiore che al Mandela Forum perde 3-2 al tie break contro Il Bisonte Firenze il recupero della 7a giornata del girone di ritorno di serie A1 e incappa nel quarto stop delle ultime cinque partite di campionato. Le lombarde restano seconde in classifica a -9 dalla capolista Conegliano e a +1 su Novara mentre Firenze aggancia Bolzano all'ottavo posto che vale i playoff.

Risultato a sorpresa ma non troppo al Mandela Forum dove Il Bisonte Firenze supera la Pomì Casalmaggiore per 3-2 al tie break (25-18, 9-25, 25-16, 16-25, 15-13). Le toscane, che hanno vinto quattro delle ultime cinque gare dopo una striscia di cinque stop, regolano le lombarde che invece hanno perso tre delle ultime quattro sfide in A1 e hanno visto scappare la capolista Conegliano. Un risultato che permette alla Pomì di restare da sola al secondo posto con 40 punti, a -9 dall'Imoco ma a +1 su Novara, mentre Firenze sale a 25 e aggancia Bolzano all'ottavo posto, l'ultimo utile per i playoff.
Casalmaggiore si presenta senza Samantha Fabris e Firenze ne approfitta per partire forte e vincere il primo set. Nel secondo c'è la reazione della Pomì che fa 1-1 ma nel terzo è ancora Il Bisonte ad imporsi. Nel quarto parziale le padrone di casa sembrano favorite per conquistare il bottino pieno ma le campionesse del mondo di Gianni Caprara risorgono e forzano la gara al tie break. Qui Firenze la spunta trascinata da Sorokaite e Enright, eccellenti con 19 punti. Alla Pomì non bastano i 20 punti di Guerra e i 15 di TIrozzi, Gibbemeyer e Lucia Bosetti.

TAGS:
Volley
Casalmaggiore
Firenze

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X