SuperLega, playoff: Modena parte bene, colpo Perugia

Semifinali, gara-1: la Sir Safety vince al tie break in casa di Civitanova, la DHL stende 3-1 Trento

foto modenavolley.it

Sono Perugia e Modena ad aggiudicarsi Gara-1 delle semifinali playoff delle SuperLega maschile di volley. La Sir Safety passa a sorpresa in casa di Civitanova, vincitrice della regular season, con un importante 3-2 (20-25, 25-20, 25-22, 18-25, 15-13); la DHL, invece, regola Trento con un secco 3-1 (23-25, 26-24, 25-19, 25-16). Martedì prossimo si torna in campo per Gara-2, al PalaEvangelisti di Perugia e al PalaTrento.

A Civitanova va in scena una Gara-1 da infarto, ed è Perugia a spuntarla a sorpresa. Dopo aver eliminato Verona nei quarti, la quinta classificata della regular season parte col piede giusto anche nella serie semifinale contro la prima della classe. E' la grande prestazione di Aleksandar Atanasijevic, autore di ben 30 punti con il 63 % di efficienza offensiva, a valere il successo ad una Sir Safety che adesso sogna la finale: serve un successo in gara-2 al PalaEvangelisti per mettere in discesa il cammino.

Meno equilibrio nell'altra Gara-1 di semifinale, quella tra Modena e Trento. E' la Dhl, reduce dalle batoste in Europa delle ultime settimane, ad uscire vincitrice con pieno merito: al PalaPanini il man of the match è Earvin Ngapeth con 23 punti, ma fanno benissimo anche Lucas Saatkamp con 21 e Luca Vettori con 16. Trento si lecca le ferite e spera di invertire la tendenza a partire da martedì tra le mura amiche, una sconfitta avvicinerebbe la squadra di Stoytchev ad un'inattesa eliminazione.

TAGS:
Volley
Superlega
Semifinali