Pallavolo: morto Bebeto, ct dell'Italia Mondiale del 1998

L'ex allenatore stroncato da infarto a 68 anni in Brasile

Pallavolo: morto Bebeto, ct dell'Italia Mondiale del 1998

Lutto nel mondo della pallavolo. È morto a Belo Horizonte, all'interno del centro tecnico dell'Atletico Mineiro, club per il quale lavorava come dirigente, Paulo Roberto de Freitas, sportivamente solo Bebeto, il commissario tecnico con cui l'Italia del pallavolo vinse, nel 1998, il suo ultimo titolo mondiale. Stroncato da un infarto, l'allenatore brasiliano aveva 68 anni.

Dopo aver guidato la nazionale verdeoro dal 1984 al 1988, Bebeto ha allenato in Italia la Pallavolo Parma, prima di passare proprio alla nazionale maschile azzurra nel biennio 1996/98, sostituendo Julio Velasco e conquistando la medaglia d'oro nella World League e il bronzo agli Europei nel 1997, fino all'oro Mondiale nel 1998. Nel mondo del calcio ha ricoperto dal 1999 al 2001 la carica di presidente dell'Atletico Mineiro e dal 2003 al 2009 del Botafogo.

TAGS:
Volley
Bebeto

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X