Volley, SuperLega: Trento sbanca Modena, è vetta

Nel big match della 22esima giornata la Diatec vince 3-1 al PalaPanini e scavalca la Parmareggio in testa

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Volley, SuperLega: Trento sbanca Modena, è vetta

Il sorpasso. A tre giornate dal termine della regular season della SuperLega di volley, Trento si aggiudica il big match della 22esima in casa di Modena e conquista la vetta solitaria, proprio ai danni della Parmareggio: al PalaPanini finisce 3-1 per la Diatec, coi parziali di 26-24, 25-18, 17-25, 26-24 in due ore d'incontro. Kazijski e compagni volano così in testa a 56 punti, a più due sugli uomini di Lorenzetti, e vedono i playoff da prima della classe.

Gara tesa e spettacolare solo a tratti, Trento nel complesso evidenzia una solidità mentale superiore rispetto a Modena, in netta flessione come già dimostrato sei giorni fa a Latina. La squadra di Stoytchev si schiera con il rientrante argentino Sebastian Solé in centrale, e la sua presenza si fa sentire soprattutto a muro: i padroni di casa s'infrangono a lungo sulle mani degli avversari, solo nel terzo set arriva un tentativo di riscossa che fa sperare il PalaPanini. Lorenzetti prova a recuperare per i capelli una gara difficile dando fiato ai titolari e spazio a Boninfante, Sala e Casadei, ma Trento si dimostra più forte e chiude già al quarto con una rimonta di forza ed energia: è Kazijski, provvidenziale a servizio nelle azioni finali, a indirizzare la gara. Stoytchev protesta troppo e viene espulso, ma la sua estromissione non impedisce alla Diatec di portare a casa un successo che avvicina la prima posizione in regular season e, cosa più importante, il pass europeo per la prossima Champions League.

TAGS:
Volley
Superlega
Modena
Trentino

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X