Volley femminile: gioia Novara, sua la Coppa Italia

Nella finale del 105 Stadium di Rimini la Igor Gorgonzola batte 3-1 la Liu Jo Modena e si aggiudica il trofeo

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Volley femminile: gioia Novara, sua la Coppa Italia

La Igor Gorgonzola Novara ha vinto la Coppa Italia di volley femminile: al 105 Stadium di Rimini la formazione allenata da coach Luciano Pedullà, capolista in campionato, ha battuto 3-1 la Liu Jo Modena al termine di una partita giocata sul filo dell'equilibrio e durata quasi due ore. La squadra piemontese si è imposta con i parziali di 25-19, 28-30, 30-28 e 25-23. Novara si gode la grande prova di Katarina Barun che mette a referto 31 punti.

La sfida si gioca davanti a oltre 4mila spettatori che fanno del 105 Stadium una vera e propria bolgia. La partenza di Novara è super: primo set in cassaforte e 24-20 nel secondo. E' a questo punto del match che sale in cattedra Modena, capace di ribaltare il parziale grazie soprattutto a una monumentale Francesca Piccinini (alla fine i punti per lei saranno 22, 11 dei quali solo nel secondo set). La Liu Jo vince 30-28 e nel terzo set va a condurre 24-22. Stavolta è la Igor Gorgonzola a fare il ribaltone vincendo il set 30-28 dopo una serie infinita di emozioni.

Ancora brividi nel quarto set: Novara si porta sul 23-20, Modena recupera sul 23-23 ma ci pensa Katarina Barun (premiata Mvp del match con 31 punti e il 46% offensivo) a regalare lo storico successo alla nuova Agil, passata in tre anni dalla Serie B2 ai vertici del volley nazionale. Per coach Pedullà è la terza Coppa Italia in carriera, la prima di A1 dopo quelle con Agil Volley e Sassuolo in A2.

TAGS:
Volley
Donne
Coppa italia
Novara
Modena

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X