Volley, A1 femminile: rimontona Scandicci, Modena ko

La Liu Jo si arrende 3-2 in Toscana dopo aver vinto i primi due set: adesso Novara può allungare in vetta

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Modena, Foto da ljvolley.it

Si apre con un risultato a sorpresa la 14.a giornata della serie A1 di volley femminile. Modena, seconda forza del campionato, si arrende al tiebreak sul campo di Scandicci e lascia così alla capolista Novara la possibilità di scappare a 7 lunghezze di vantaggio. Super rimonta della formazione toscana, che dopo aver perso i primi due set si scatena e mette in ginocchio la Liu Jo: 22-25, 20-25, 25-23, 27-25, 15-11 il punteggio finale.

In un Palazzetto tutto esaurito si consuma l'impresa della Savino Del Bene che gioca senza timori reverenziali di fronte alla corazzata emiliana, in piena corsa per lo Scudetto. Scandicci parte fortissimo, lascia attonite Piccinini e compagne ma sul finire di primo set si perde e Modena mette la freccia. Niente da fare per le toscane nemmeno nel secondo parziale dove i punti di Fabris fanno la differenza. Nel terzo la gara gira: stavolta sono le padrone di casa ad aggiudicarsi in volata il parziale, andato avanti punto a punto sino al 23-23. Nel quarto, sulle ali dell'entusiasmo, la Savino Del Bene si porta avanti, rischia di subire la rimonta ospite sul più bello, ma al terzo set point Vanzurova (22) mette a terra la palla che significa tie-break. Nel set decisivo Modena non ne ha più e Scandicci completa l'impresa e dà un segnale forte al campionato: per la corsa ai playoff c'è anche lei.

TAGS:
Volley
Modena
Scandicci

I VOSTRI COMMENTI

Nessun commento