Volley, Champions donne: colpo Busto, rimonta Piacenza

Tre punti importanti per le formazioni italiane: la Unendo Yamamay si impone 3-0 a Dresda, la Rebecchi Nordmeccanica supera 3-1 il Partizan

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Volley, Champions donne: colpo Busto, rimonta Piacenza

Sorridono Busto Arsizio e Piacenza che, nella quarta giornata della fase a giorni di Champions, conquistano tre punti importantissimi nello sprint verso i Play-Off 12. Colpo esterno della Unendo Yamamay che a Dresda si impone con un netto 3-0 e resta al secondo posto nel gruppo C, a -1 dalla Dinamo Mosca. Al PalaBanca, invece, secondo successo della Rebecchi Nordmeccanica che batte 3-1 in rimonta il Partizan Belgrado e resta in corsa nel girone E.

E' servita una Busto solida e organizzata per espugnare in soli tre set l'infuocata Margon Arena di Dresda, dove nel primo turno è caduta anche la capolista Dinamo Mosca. Le tedesche giocano una partita migliore rispetto a quella dell'andata al PalaYamamay ma per piegare le Farfalle, seppur orfane di Diouf a riposo precauzionale, serve ben altro: finisce 25-21, 25-18, 25-20, con la UYBA che fortifica il suo secondo posto nel raggruppamento balzando a +5 proprio sul Dresdner, con solo due giornate da giocare. Diversa la gara al PalaBanca, dove Piacenza soffre e si inchina nel primo parziale ma poi reagisce, tanto da portare a casa l'intera posta: 22-25, 25-16, 25-22, 25-18 il punteggio finale. Al Partizan, già sconfitto 3-0 a Belgrado e fanalino di coda del gruppo, non basta una partenza razzo per mettere in cascina i suoi primi punti. La Rebecchi Nordmeccanica adesso acciuffa Cannes al secondo posto (con lo scontro diretto da giocare in casa nell'ultimo turno), a -2 dalla capolista Vakifbank Istanbul.

TAGS:
Volley
Champions League
Piacenza
Busto Arsizio

I VOSTRI COMMENTI

Nessun commento