Volley, A1 femminile: Novara in vetta, crolla Bergamo

La Igor Gorgonzola espugna Montichiari e comanda da sola. Piacenza travolge la Foppapedretti che ora è terza dietro Modena

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Volley, A1 femminile: Novara in vetta, crolla Bergamo

Prosegue sicura la marcia di Novara che vince 3-1 sul campo di Montichiari e si riprende la vetta della classifica salendo a 17 punti, due in più di Modena. Si ferma a tre, invece, la striscia di successi consecutivi della Foppapedretti Bergamo, sconfitta in casa da Piacenza (0-3). Sesta giornata da dimenticare per Busto Arsizio, battuta 3-1 a Casalmaggiore. Finisce al tie-break a Scandicci dove il sestetto di casa batte 3-2 Conegliano.

Missione compiuta per la Igor Gorgonzola Novara che passa 3-1 sul campo della Metalleghe Sanitars Montichiari (25-16, 25-15, 19-25, 25-15 i parziali per la squadra piemontese) e si riprende la vetta che, per una notte, era stata di Modena vincitrice nell'anticipo del sabato a Urbino. Coach Pedullà si gode quattro giocatrici in doppia cifra: Barun (18), Klineman (13), Guiggi (13) e Hill (11).
A Montichiari non bastano i 18 di Tomsia. Fa notizia la pesante sconfitta casalinga della Foppapedretti Bergamo, battuta con un secco 3-0 dalla Nordmeccanica Rebecchi Piacenza: le emiliane di coach Chiappini (15 punti di Van Hecke) si impongono con i parziali di 25-15, 25-20, 25-14. Non bastano i 21 punti di Valentina Diouf alla Unendo Yamamay Busto Arsizio per evitare la sconfitta sul campo della Pomì Casalmaggiore (3-1 con i parziali di 22-25, 25-22, 25-22, 25-20). La squadra di Mazzanti (22 punti di Tirozzi) brinda alla quinta vittoria consecutiva e sale da sola al terzo posto in classifica scavalcando Bergamo.
Seconda vittoria nelle ultime tre partite per Scandicci che stende la Imoco Conegliano al tie-break mandando quattro giocatrici in doppia cifra: Lipicer Samec (15), Muresan (12), Stufi (10) e Garzaro (10).

TAGS:
Volley
Donne
A1
Campionato

I VOSTRI COMMENTI

Nessun commento