Volley, A1 femminile: blackout Busto Arsizio, festa Novara

La squadra piemontese vince 3-0 sul campo della Unendo Yamamay e conquista la vetta solitaria della classifica

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

foto legavolleyfemminile.it

Vittoria netta e primato solitario in classifica. E’ davvero un sabato di festa per la Igor Gorgonzola Novara che, nell’anticipo della terza giornata della Serie A1 femminile, vince 3-0 a Busto Arsizio contro la Unendo Yamamay e si porta momentaneamente da sola al comando con 8 punti, a +2 su Piacenza. Le piemontesi si impongono con i parziali di 25-12, 25-15, 26-24. Per la formazione bustocca è la prima sconfitta stagionale in campionato.

Va a una strepitosa Igor Gorgonzola Novara il derby del Ticino contro la Unendo Yamamay Busto Arsizio, priva di Valentina Diouf infortunata. La formazione piemontese vince in modo inequivocabile su un campo difficilissimo e si gode, almeno per una notte, il primato solitario in classifica. Dopo avere vinto nettamente i primi due set (a 12 e a 15) Novara subisce la parziale riscossa di Busto Arsizio ma, nel momento più delicato del match, sono i tre punti consecutivi firmati da Chirichella (muro) e Klineman (doppio attacco) a far calare il sipario sul match. E' proprio la Klineman la migliore in campo con il 57% di rendimento offensivo, 3 ace e 3 muri. In evidenza anche la croata Barun (14 punti + 5 muri). Nella Unendo Yamamay spicca la buona prova di Alice Degradi, chiamata a sostituire la Diouf: per lei 16 punti.

TAGS:
Volley
A1 donne
Busto Novara

I VOSTRI COMMENTI

Nessun commento