Volley, SuperLega: Trento piega Perugia

La Diatec piega la Sir Safety al tie-break, Molfetta e Modena agganciano Ravenna in testa

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Foto trentinovolley.it

Sono tre le squadre al comando della SuperLega di volley dopo le prime due giornate di campionato. Molfetta e Modena battono Città di Castello e Padova e agganciano Ravenna, che sabato nell'anticipo si era imposta su Latina. Dietro il terzetto di testa c'è Trento, che piega Perugia al tie-break. Vincono Verona e Piacenza, rispettivamente contro Milano e Monza. Turno di riposo per la Lube campione d'Italia.

Avvio di stagione da dimenticare per la Sir Safety. Dopo il ko all'esordio contro Modena, i vicecampioni d'Italia si fanno beffare in rimonta dalla Diatec: Trento, sotto di due set set, riesce a imporsi con il punteggio di 21-25, 22-25, 25-19, 25-18, 17-15. Se non altro Perugia muove la classifica, conquistando un punto che consente agli umbri di schiodarsi dall'ultimo posto. Netto successo di Modena, che si impone in tre set sul parquet di Padova (25-15, 22-25, 20-25). Ne servono invece quattro a Molfetta per avere la meglio su Città di Castello, battuta 22-25, 25-19, 25-23, 25-21. Primi tre punti in campionato per Verona e Piacenza: i veneti superano la Revivre Milano 25-20, 25-21, 25-22, mentre la Copra Ardelia passa sul campo della Vero Volley con il punteggio 25-22, 22-25, 25-21, 25-21.

TAGS:
Volley
Live
Seconda giornata

I VOSTRI COMMENTI

Nessun commento