Pallavolo, a Milano presentata la Power Volley

Foto e bagno di folla per il ritorno in A1 di una squadra meneghina

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Milano torna ad avere una squadra in Serie A1 di volley. Dopo l'acquisto della franchigia della Callipo Sport (ora in A2), il capoluogo lombardo ottiene così una squadra nella SuperLega. Così il 15 ottobre, in vista della prima gara di domenica, la Power Volley Milano ha presentato maglia e formazione a Palazzo Reale, concedendo poi diverse foto di tutta la formazione davanti al Duomo. Peccato che i milanesi non giocheranno nel capoluogo lombardo, ma a Desio. 

Originariamente la Power Volley avrebbe dovuto disputare le sue gare casalinghe nel prestigioso -ma ancora incompiuto- Palalido o Pala Aj. Così i milanesi dovranno giocare sempre in trasferta (a parte due gare che verranno disputate al Forumdi Assago) a Desio, in provincia di Monza e Brianza. Vicino, ma nemmeno troppo. L'assessore comunale allo Sport, Chiara Bisconti, ha dovuto quindi riconoscere che ''la vostra casa non è ancora pronta ma siamo impegnati perché le cose vadano bene e i lavori finiscano il prima possibile''.

Guidata da coach Marco Maranesi, la squadra milanese arriva nella massima serie dopo le parentesi in serie B1 e A2. Obiettivo: ''riportare la pallavolo che conta sul palcoscenico di Milano''. La campagna abbonamenti, al motto 'Milano è tornata, unisciti A noi', è già iniziata. La società - guidata dal presidente Carlos Rasores, dal vice Marco Collini e dal presidente onorario Lucio Fusaro - punta inoltre a sviluppare e promuovere il movimento pallavolistico attraverso alcune iniziative: il network Powervolley Net, che coinvolge oltre 20 società a livello giovanile in provincia, e la squadra Old

TAGS:
Power
Volley
Milano
Palazzo Reale
Duomo
Presentazione

I VOSTRI COMMENTI

Nessun commento