Volley, Mondiali Polonia: Italia ko con la Serbia

Gli azzurri di Berruto si arrendono in tre set (25-19, 29-27, 25-22) e sono praticamente fuori dal torneo

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Mauro Berruto, foto IPP

Comincia nel peggiore dei modi per l'Italia la seconda fase del Mondiale di volley. Gli azzurri cedono in tre set alla Serbia nella prima gara del girone E e sono praticamente fuori dal torneo: 25-19, 29-27, 25-22 il punteggio finale che condanna la nazionale di Mauro Berruto, inchiodata al penultimo posto con 2 punti. Giovedì l'Italia tornerà in campo al 20.25 per affrontare la Polonia padrona di casa.

Dopo una partenza fiacca e un primo set praticamente regalato, Birarelli e compagni hanno reagito dando filo da torcere alla Serbia nel secondo e terzo parziale, ma qualche errore di troppo e un po' di tensione causata dalla situazione di classifica hanno finito per favorire la nazionale di Kolakovic.

A condannare gli azzurri, più che la sconfitta odierna, sono i risultati ottenuti nella prima fase del torneo. La classifica della seconda fase infatti tiene conto dei risultati ottenuti nelle precedenti gare contro le altre squadre del proprio girone: le sconfitte contro Iran e Stati Uniti e l'unica vittoria contro la Francia hanno relegato l'Italia al penultimo posto, costringendo gli uomini di Berruto a un'impresa quasi impossibile. A complicare uleriormente le cose è arrivato l'infortunio di Ivan Zaytsev, che ha levato a Berruto il miglior realizzatore.

TAGS:
Italia
Serbia
Mondiali
Volley

I VOSTRI COMMENTI

catman - 11/09/14

Evidentemente c'è una frattura nello spogliatoio, non c'è più la "squadra". Forse l'era Berruto è finita, e cambiare allenatore è l'unica via praticabile visto che i giocatori non lo seguono più, non hanno "fame" (come dice Conte) di vittorie di gloria e di successo... sembrano svogliati e un pò sottotono fisicamente

segnala un abuso

--Teaccio-- - 11/09/14

Italia troppo brutta per essere vera... In World League eravamo una buona squadra, possibile che in così poco tempo siamo diventati dei brocchi??

segnala un abuso

ArevaloRios85 - 11/09/14

Senza Zaytsev il mondiale non s'ha da fare!

segnala un abuso

nonhocugini69 - 10/09/14

quando il gioco si fa serio le squadre italiane si squagliano come neve al sole....

segnala un abuso

angeloable72 - 10/09/14

squadra mediocre l'unico fuoriclasse è fuori era megli non passare nemmeno la prima fase si evitavano figuracce

segnala un abuso