Volley, Mondiali Polonia: rimontona Italia, Francia ko al tiebreak

Gli azzurri riscattano la sconfitta all'esordio battendo 3-2 i transalpini dopo essere andati sotto 0-2: super Zaytsev

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Volley, Mondiali Polonia: rimontona Italia, Francia ko al tiebreak

Una vittoria col cuore per iniziare la marcia iridata. L'Italia batte 3-2 la Francia nella seconda giornata del gruppo D ai Mondiali di volley in corso in Polonia: 20-25, 20-25, 25-23, 25-13, 15-12 il punteggio finale in favore degli azzurri di Berruto, che grazie ad una super rimonta guidata da un Ivan Zaytsev in serata di grazia vendicano la sconfitta all'esordio contro l'Iran e conquistano i loro primi due punti. Giovedì la sfida col Belgio.

Ha la scorza dura questa Italia, che dopo i primi due set dominati dalla Francia sembrava destinata ad un altro brutto ko. E invece nel terzo qualcosa cambia: gli azzurri, nonostante la pressione di non poter più regalare nulla agli avversari, rientrano in campo con un'altra mentalità e ribaltano il match. La forza del gruppo in primis, ma anche gli evidenti miglioramenti nella fase di contrattacco: i ragazzi di Berruto difendono più palloni e riescono poi a convertirli. Ogni tanto qualche amnesia, come quella che nel fianel del terzo set stava clamorosamente rimettendo in corsa i transalpini. Il ct azzurro gioca anche la carta del doppio libero ed ha ragione perché Colaci risulta fondamentale in un numerose azioni. I riflettori però sono tutti per Ivan Zaytsev: lo "Zar" è devastante quando ingrana al servizio e quando ritrova al suo fianco l'ex compagno Baranowicz, entrato al posto di Travica. Quarto set senza storia e quinto vinto sulle ali dell'entusiasmo: l'Italia può così preparare la gara col Belgio con il morale alto.

TAGS:
Volley
Mondiali
Francia Italia

I VOSTRI COMMENTI

Nessun commento