Volley, World Grand Prix: Italia in rimonta, Germania ko

A Kaliningrad le azzurre del ct Bonitta riscattano lo scivolone contro la Russia battendo 3-2 al tie break le tedesche

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

(federvolley.it)

Immediato riscatto per l'Italia di Bonitta che a Kaliningrad, nella Pool H del World Grand Prix di volley, supera 3-2 al tie break la Germania dopo la sconfitta per 3-1 contro le padrone di casa della Russia. L'Italia, sotto 2-0 dopo i primi due set e ancora probabilmente imballate per il ko di Ferragosto, hanno una grande reazione, pareggiano sul 2-2 e alla fine strappano il successo. Sugli scudi Diouf e Del Core, con 19 punti. Ora la Turchia.

L'Italia affronta la Germania e dopo i primi due set si trova sotto per 25-22 e 25-21. Nonostante se la giochino ad armi pari, le azzurre non riescono a trovare il ritmo e intravedono la possibilità di un altro stop. Invece, a partire dal terzo set, le ragazze del ct Marco Bonitta hanno una reazione d'orgoglio e riaprono il match (25-18). Nel quarto set l'Italia spazza via la Germania con autorità, 25-14, e nel tie break si impone 15-12 al termine di una sfida durata poco più di due ore. Nelle file azzurre ottima prova per Valentina Diouf e Antonella Del Core, 19 punti a testa; bene anche Cristina Chirichella con 17 punti, 5 dei quali a muro e 3 dalla battuta. Alla Germania non bastano i 18 punti di Maren Brinker. L'Italia tornerà in campo domenica contro la Turchia per continuare a sognare le "Final Six" in Giappone.

TAGS:
Volley
Italia
Germania

I VOSTRI COMMENTI

Nessun commento