Volley, World Grand Prix donne: super Cina, Italia al tappeto

A Hong Kong, nella sesta giornata del torneo, le azzurre del ct Bonitta vengono sconfitte per 3-1 da Zheng e compagne

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Foto federvolley.it

Dopo tre vittorie consecutive l'Italia del ct Marco Bonitta perde contro la Cina a Hong Kong nella sesta giornata del World Gran Prix di volley. Le azzurre, che avevano vinto contro le asiatiche esattamente sette giorni fa a Cagliari, sono state battute per 3-1 (25-20, 25-18, 22-25, 25-16): grande prova per Zheng, 20 punti, eZhu 19, mentre per l'Italia la migliore è Antonella Del Core con 16 punti. Prossima tappa il 15 agosto in casa della Russia.

Dopo i successi contro Giappone e Thailandia, l'Italia cade nettamente contro la Cina: le ragazze di Bonitta, che forse hanno pagato un po' di stanchezza a causa degli impegni ravvicinati, sono poco brillanti e quasi mai in gara. Le asiatiche, trascinate da Zheng, 20 punti, Zhu, 19, e dalla capitana Hui, 15, dominano i primi due parziali e si portano sul 2-0 (25-20 e 25-18). Nel terzo set l'Italia ha un sussulto d'orgoglio e vince in rimonta 25-22. Nel quarto parziale però la Cina riprende in mano il match e chiude d'autorità, 25-16. Nelle file azzurre spiccano le buone prove di Antonella Del Core, 16 punti, e Valentina Diouf, 12. L'Italia del ct Bonitta tornerà in campo per il Pool H a Kaliningrad: prima sfida venerdì 15 agosto alle 18.10 contro le padrone di casa della Russia.

TAGS:
Volley
World Grand Prix
Italia Cina

I VOSTRI COMMENTI

Nessun commento