Volley, Mondiale per club: Trento ko all'esordio

In Brasile, nella prima partita del girone, la Diatec si arrende 3-0 contro i qatarioti dell'Al-Rayyan

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Foto Ufficio Stampa

Inizia col piede sbagliato l'avventura di Trento al Mondiale per club di volley. Alla Mineirinho Arena di Belo Horizonte, la Diatec perde 3-0 contro i qatarioti dell'Al-Rayyan nella prima gara della Pool B: 25-22, 26-24, 25-22 il punteggio in favore del club di Doha. Per gli uomini di Serniotti, in Brasile grazie ad una wild card e già quattro volte campioni dal 2009 al 2012, sarà decisivo il prossimo match con gli argentini dell'UPCN San Juan.

Partono meglio gli arabi che scattano sul 4-1 ma Trento, alla sesta partecipazione consecutiva alla competizione, impatta sul 4-4 e balza avanti in corrispondenza del primo time out tecnico (8-7). Solè firma lo strappo della Diatec (13-10), ma l'Al-Rayyan è viva e prima trova la parità sul 16-16 con un primo tempo di Simon, arrivato direttamente da Piacenza, poi piazza l'allungo decisivo (21-19) con un muro del grande ex Kaziyski. Nel secondo set è Sokolov a firmare lo sprint gialloblù iniziale, 7-4, ma i soliti Kaziyski e Simon siglano il 16-12 del secondo time out tecnico. Serniotti scuote i suoi che, trascinati da Solè e Lanza, trovano il sorpasso e la palla set (24-23): Simon la annulla e guida i qatarioti sul 2-0. Stesso copione nel terzo: bene in apertura Trento con gli attacchi di Lanza (6-3) ma l'Al-Rayyan pareggia i conti con Sanchez Bozhulev (10-10) e mette la freccia con Simon, che trascina i compagni fino alla vittoria finale.

TAGS:
Volley
Mondiale
Trento
Al Rayyan

I VOSTRI COMMENTI

Nessun commento