Volley, A1 playoff: Perugia ko al tie break, Piacenza avanti 2-1

La Copra Elior si impone 3-2 sulla Sir Safety al termine di una gara emozionante e combattuta

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Piacenza compie un importante passo avanti verso la finale del campionato A1 di volley maschile. La Copra Elior batte infatti Perugia 3-2 (25-12; 21-25; 25-19; 21-25; 15-13) in Gara3 portandosi sul 2-1 nella serie delle semifinali scudetto. Al Pala Banca i ragazzi di Luca Monti conquistano un punto molto importante in vista dell'ultimo atto del campionato. Il miglior marcatore per Piacenza è Hristo Zlatanov con 24 punti.

Le polemiche tra il presidente Molinaroli e la lega volley per l'orario del match (17.30) non sembrano disturbare la Copra Elior che vince facilmente il primo set lasciando solo 12 punti a Perugia con addirittura tre ace consecutivi di Simon.
Nel secondo parziale, però, si sveglia la Sir Safety che comincia a macinare gioco e, attraverso il buon apporto del muro, si porta sull'1-1. Il terzo set vede di nuovo dominare i padroni di casa che però subiscono il nuovo ritorno di Perugia nel quarto.
La Sir Safety è trascinata da Aleksandar Atanasijevic, top scorer della serata con 31 punti. Il tie break, combattuto punto su punto, viene chiuso da Zlatanov. Ora la serie torna a Perugia: mercoledì 16 aprile andrà in scena Gara4. In caso di successo, Piacenza potrà festeggiare la conquista della finale.

TAGS:
Volley
Palayoff
Piacenza
Perugia

I VOSTRI COMMENTI

Nessun commento