Volley, A1 maschile: Perugia in scioltezza, Ravenna travolta

Nell'anticipo dell'ottava giornata di ritorno la Sir Safety si impone 3-0 e consolida il terzo posto in classifica

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

foto sirsafetyperugia.it

Tutto facile per Perugia nell'anticipo dell’ottava giornata di A1 maschile. Al PalaEvangelisti la Sir Safety di coach Kovac rifila un secco 3-0 alla Cmc Ravenna (25-20, 25-17, 25-12 i parziali), centra la quarta vittoria consecutiva e consolida il terzo posto in classifica portandosi momentaneamente a -6 da Piacenza e a -7 dalla capolista Macerata. Secondo stop di fila invece per il sestetto romagnolo allenato da coach Bonitta.

Perugia si presenta all'appuntamento con un ottimo ruolino di marcia: nelle ultime tre partite ha sempre vinto concedendo solo due set agli avversarsi. E infatti i Block Devils di Kovac sbrigano la pratica Ravenna in poco più di un’ora facendo leva soprattutto sull’ottima serata di Petric (16 punti per lui) e Atanasijevic (13). Serata da dimenticare invece per il sestetto romagnolo che rimedia il secondo ko nell’arco di quattro giorni: mercoledì era stata sconfitta 3-1 da Piacenza nel recupero. La Cmc gioca una gara sotto tono, non riesce quasi mai a mettere paura agli umbri e crolla letteralmente nel terzo set. Il miglior marcatore è l’opposto Klapwijk (8).

TAGS:
Volley
Serie A1
Perugia Ravenna

I VOSTRI COMMENTI

Nessun commento