Volley, A1: Perugia fa il colpo, Macerata ko

La Sir Safety batte la capolista al tiebreak, vincono anche Piacenza e Trentino

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Colpo di Perugia nella 14esima giornata della regular season della A1 di volley. La Sir Safety batte al tiebreak Macerata e impone alla capolista il secondo stop stagionale: 20-25 25-19 22-25 25-21 16-14 i parziali a favore degli umbri che in classifica salgono a 27 punti. La Lube si porta a quota 37 e vede avvicinarsi Piacenza e Trentino, vittoriose rispettivamente contro Modena e Molfetta. Ravenna piega Vibo Valentia, Città di Castello passa a Verona.

E' Atanasijevic il grande protagonista del successo di Perugia. Lo schiacciatore serbo realizza 31 punti nel successo contro Macerata, a cui si aggiungono i 20 di Petric. La Lube cala nei due set finali, non bastano i 24 punti di Zaytsev e i 20 di Kurek.
In classifica si riduce a tre punti il margine di Macerata su Piacenza, che si impone 3-1 in casa contro Modena con 22 punti di Simon Aties: 29-27 25-22 17-25 26-24 i parziali a favore della Copra Elior. Tutto facile per i campioni d'Italia della Diatec: Trento passa 3-0 sul parquet di Molfetta con il punteggio di 19-25 17-25 23-25 (8 punti a testa per Birarelli, Solè, Batista e Sokolov), sale a 31 punti e consolida il terzo posto in classifica.

TAGS:
Volley
A1
Perugia
Macerata

I VOSTRI COMMENTI

Nessun commento