Volley, Champions: Trento non sbaglia, è ai Playoff 6

La Diatec, già vittoriosa all'andata, batte 3-1 i belgi del Noliko Maaseik nel ritorno dei Playoff 12

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Missione compiuta. Trento batte 3-1 (25-23, 25-19, 26-28, 25-23) il Noliko Maaseik nel ritorno dei playoff 12 di CEV Champions League e approda così ai Playoff 6. Nessun problema per la Diatec, alla quale sarebbe bastato vincere 2 set in virtù del 3-1 rifilato ai belgi anche all'andata: i gialloblù rientrano tra le prime sette squadre d'Europa, obiettivo sfuggito la scorsa stagione per la prima volta da quando Trento disputa la competizione.

Al PalaTrento i padroni di casa in formazione tipo e subito avanti grazie a Solè, Ferreira e Sokolov (19-12): la reazione del Maaseik arriva nel finale di parziale grazie ad uno scatenato Pereyra che riporta i belgi sul -1 (24-23) ma ci pensa Sokolov realizzare l'1-0.
Secondo set fotocopia, con i gialloblù che partono forte, allungano sino al 16-8 ma poi allentano la presa: stavolta però Pereyra non riesce a trascinare la sua squadra sino al contatto (19-16), Sokolov e Solè chiudono il discorso qualificazione.
Con il pass per i Playoff 6 già in tasca, spazio a Sintini, Burgsthaler, Szabò e Fedrizzi ma il copione non cambia: Trento avanti 12-7, con la reazione dei belgi che stavolta frutta aggancio (18-18) e sorpasso (18-20). Gli uomini di Serniotti reagiscono, annullano due palle set portando il parziale ai vantaggi, non sfruttano due palle match e alla fine cadono 26-28.
Nel quarto set c'è grande equilibrio fino allo spunto di Szabò che con u muro e un ace firma il 22-19: il Maaseik non replica e un errore al servizio di Pereyra chiude la contesa.

TAGS:
Volley
Champions league uomini
Trento

I VOSTRI COMMENTI

Nessun commento