Volley, Champions donne: Piacenza eliminata

Nella gara di ritorno dei playoff a 12 la Rebecchi Nordmeccanica cede 3-1 in casa contro Zurigo e saluta la manifestazione

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Volley, Champions donne: Piacenza eliminata

Piacenza dice addio all'Europa. La Rebecchi Nordmeccanica cede in quattro set contro Zurigo nella gara di ritorno dei playoff a 12 della Champions League e, in virtù della sconfitta per 3-1 nell'andata sul campo delle svizzere, saluta la manifestazione. Al Palabanca la Volero si impone con il punteggio di 22-25 25-18 25-20 25-19 e centra la qualificazione ai playoff a 6. Le speranze dell'Italia in Europa ora sono riposte in Conegliano.

L'ucraina Rykliuk (18 punti) e la cubana Carcaces (17) ripetono l'ottima prestazione dell'andata, trascinando Zurigo. In casa Rebecchi Nordmeccanica, a parte un primo set ripreso con le unghie, le cifre rispecchiano la serata amara: 32% offensivo di squadra, 15 errori diretti in ricezione, poca incisività al servizio e a muro. Migliore realizzatrice è Meijners con 13 punti, mentre Bosetti e Van Hecke si fermano rispettivamente a 10 e 6.

Piacenza, al quarto ko consecutivo tra Champions League e Campionato, tornerà in campo domenica prossima contro Ornavasso nell'andata dei quarti di finale di Coppa Italia.

TAGS:
Volley
Donne
Champions
Piacenza

I VOSTRI COMMENTI

Nessun commento