Volley, Champions: Trentino corsara in Belgio

Nell'andata dei Playoff 12 la Diatec vince 3-1 sul campo del Maaseik e ipoteca il passaggio del turno

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

foto tratta dal sito del Trentino

L'Itas Diatec Trentino vince 3-1 (25-22, 15-25, 24-26, 18-25) in Belgio sul campo del Maaseik nella gara d'andata dei Playoff di Cev Champions League e mette una seria ipoteca sul passaggio del turno. La squadra di Serniotti, dopo aver perso il primo set, domina il secondo, vince col brivido il terzo e poi chiude il discorso nel quarto alla Lotto Dome. Sugli scudi Sokolov, autore di 23 punti. Il ritorno sarà mercoledì prossimo.

La partita vede l'inizio forte dei padroni di casa che non vogliono deludere i tifosi della Lotto Dome. Trentino prova a contenere i tentativi di fuga degli avversari e impatta sul 20-20 con Birarelli. Pereyra però mette due ace, il Maaseik allunga sul 23-20 e conserva il vantaggio. La squadra di Serniotti assorbe il colpo e nel secondo set reagisce di forza: Sokolov si mette a segnare con continuità ed è agevole il 25-15.

Decisivo il terzo set. I belgi tengono la testa avanti, Menzel allunga sul 20-18, Sokolov porta la Diatec alla parità sul 22-22 poi, dopo aver annullato un set point con Solè, Trentino passa e realizza il 26-24 sfruttando un errore di Lecat e segnando con Lanza. Il quarto ed ultimo set si spacca grazie a Sokolov che porta la Diatec sul 15-9 e poi gli ospiti chiudono 25-18. Ottimo Sokolov, 23 punti, bene anche Sebastian Solè, 14 punti e 4 muri vincenti.

TAGS:
Trentino
Champions
Volley
Maaseik

I VOSTRI COMMENTI

Nessun commento