Volley, A1 maschile: vincono Trento e Verona

Negli anticipi della prima di ritorno i campioni d'Italia passano a Latina, mentre la BlueVolley di Andrea Giani piega Vibo Valentia

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

foto bluvolleyverona.it

Successi per Trento e Verona nei due anticipi della 12.esima giornata della A1 maschile di volley, la prima del girone di ritorno. I campioni d'Italia riscattano il ko casalingo di tre giorni fa contro Verona andando a vincere per 3-1 sul parquet di Latina (25-21, 23-25, 25-22, 25-23), mentre la squadra di Andrea Giani conferma il suo ottimo momento superando agevolmente in tre set Vibo Valentia (25-21, 25-22, 25-17 i parziali dell'incontro).

Trento, trascinata dai 23 punti di Sokolov, centra la nona vittoria in campionato, sale a 25 punti e si porta a -5 dalla capolista Macerata, impegnata domenica sul campo di Molfetta. All'Andreoli, fanalino di coda con 8 punti, non bastano i 27 punti di Starovic e la grande prestazione del libero Salvatore Rossini, nominato Mvp della gara. Tutto facile per Verona, che al PalaOlimpia impiega poco più di un'ora per piegare Vibo Valentia. White (14 punti) e Gasparini (12) spengono la resistenza della Tonno Callipo. Grazie al secondo successo consecutivo in campionato i veneti si portano a 21 punti e scavalcano Perugia al quarto posto.

I VOSTRI COMMENTI

Nessun commento