Volley, A1 uomini: Molfetta piega Modena

Nell'anticipo della decima giornata l'Exprivia si impone al tie-break (25-20 25-22 23-25 16-25 15-13) e torna a vincere dopo due ko di fila

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

(pallavolomolfetta.it)

Molfetta batte Modena al tie-break nell'anticipo della decima giornata della regular season di volley maschile. La squadra allenata da Cichello riesce a spuntarla al termine di una gara che sembrava chiusa dopo i primi due parziali: 25-20 25-22 23-25 16-25 15-13 il punteggio a favore dei padroni di casa. Molfetta torna a vincere dopo due ko di fila, sale a 11 punti e scavalca Cuneo all'ottavo posto, Modena si porta a quota 13.

A trascinare i padroni di casa è un Giulio Sabbi in forma strepitosa: lo schiacciatore di Molfetta realizza 36 punti, a cui si aggiungono i 18 di Zanutto e i 9 di Piscopo. Dopo avere smarrito i primi due set, Modena ha una reazione d'orgoglio e trascina i padroni di casa al tie-break pur non potendo contare sul regista Kampa e sullo schiacciatore Deroo (entrambi convocati dalle rispettive nazionali) e con Uros Kovacevic relegato in panchina a causa di un problema alla spalla sinistra: alla squadra di Lorenzetti non bastano i 27 punti di Bartman e i 20 di Quesque. "Abbiamo giocato due buoni set, nel terzo abbiamo sprecato un po' troppo - sottolinea Cichello a fine gara -. Poi nel quarto nuovamente meglio noi. Nel quinto sembrava che dovessimo condurre noi il set agevolmente ma Modena ci ha reso dura la vita. Volevamo fare punti, invertire la rotta dopo le ultime due gare e ci siamo riusciti conquistando comunque due punti".

TAGS:
Volley
Molfetta
Modena

I VOSTRI COMMENTI

Nessun commento