Volley, A1: sorriso Vibo Valentia, Città di Castello ko

I calabresi vincono 3-0 nell’anticipo e brindano al secondo successo consecutivo; gli umbri buttano via il terzo set

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Il roster di Vibo

La Tonno Callipo Vibo Valentia batte 3-0 l’Altotevere Città di Castello nell’anticipo della nona giornata di Serie A1 e aggancia momentaneamente al quinto posto Calzedonia Verona e Casa Modena a quota 12 punti. Un successo netto quello del sestetto di coach Blengini, che si è imposto con un triplo 25-23 rimontando dal 19-23 nel terzo e decisivo parziale. Città di Castello, al terzo ko consecutivo, resta al terzultimo posto con 8 punti.

Al PalaValentia la Tonno Callipo, reduce dallo splendido successo in rimonta di sette giorni fa contro Trento, cerca conferme contro un avversario sulla carta decisamente più morbido. Il match è molto equilibrato e si gioca punto a punto con la formazione calabrese che, tuttavia, si mostra più determinata negli scambi cruciali.
Gavotto (17 punti), Ogurcak (15) e Randazzo (15) fanno la differenza in attacco, mentre a Città di Castello non basta un Van Walle in palla (17) ma che predica nel deserto. Eppure la formazione umbra allenata da coach Andrea Radici, dopo aver perso i primi due set col punteggio di 25-23, avrebbe la possibilità di riaprire l’incontro nel terzo parziale. Ma qui esce il carattere dei calabresi che, sotto 19-23, piazzano un parziale di 6-0 e riacciuffano un set che sembrava perso.
A fine partita il coach della Tonno Callipo, Gianlorenzo Blangini, è chiaramente soddisfatto anche se non rinuncia a una stoccatina nei confronti dei suoi giocatori: “Questa è una vittoria molto importante – commenta -. Abbiamo fatto un po’ di fatica in ricezione, ma si tratta di tre punti molto preziosi per noi. Rispetto alla vittoria di settimana scorsa contro Trento siamo stati un po’ meno sciolti, ma va bene così”.

TAGS:
Volley
Vibo Valentia
Città di Castello

I VOSTRI COMMENTI

Nessun commento