Volley, A1: colpo Perugia, Verona affondato

Al PalaOlimpia i Block Devils stendono al tiebreak la Calzedonia e tornano al successo dopo la batosta a Macerata

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Volley, A1: colpo Perugia, Verona affondato

La Sir Safety Perugia fa il colpo nell'anticipo della quarta giornata di A1. La formazione umbra batte 3-2 la Calzedonia Verona (23-25, 25-23, 25-16, 19-25, 15-10) e torna così al successo dopo la batosta con la Lube: in classifica i Block Devils balzano a quota 6, a -1 dai veneti che, con questo ko al tiebreak dopo due vittorie consecutive, salgono momentaneamente al secondo posto, a -2 dalla capolista Macerata.

Primi due set molto combattuti, decisi entrambi sul filo di lana al termine di sorpassi e controsorpassi: il primo se lo aggiudicano i padroni di casa, che confermano l'ottimo stato di forma, il secondo invece è dei bianconeri, trascinati dagli scatenati Petric (23) e Atanasijevic (26). Terzo parziale dominato da Perugia, che lo chiude in solo 25', ma la reazione di Verona è veemente: si va al tiebreak.

Nel quinto e decisivo set partono col piede giusto gli ospiti, oggi aiutati in maniera fondamentale dagli innesti dalla panchina, su tutti Cupkovic e Paolucci. Sotto 1-4 gli uomini di Gori provano a rifarsi sotto, al cambio cambio campo è 8-5 Perugia. Il muro umbro tiene però a distanza Verona e sul 13-10, dopo l'errore al servizio di Gasparini, il solito Petric chiude i conti con due zampate.

TAGS:
Volley
A1
Uomini
Verona
Perugia

I VOSTRI COMMENTI

Nessun commento