Volley Europei: Italia d'argento, Russia campione

Nella finalissima gli azzurri di Berruto si arrendono per 3-1 ai campioni olimpici in carica

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Volley, AFP

Niente da fare. Nella finalissima degli Europei di volley l'Italia deve arrendersi alla Russia: 3-1 (25-20; 25-21; 22-25; 25-17) il punteggio in favore dei campioni olimpici in carica. Troppo forti Muserskiy e compagni, in una gara caratterizzata dai ripetuti problemi all'impianto di illuminazione del Parken Stadion di Copenaghen, con gli arbitri più volte costretti alla sospensione nel secondo set. Secondo posto e tanti applausi per gli azzurri.

Come spesso accaduto in questa rassegna, gli azzurri partono piano e vedono subito sfuggirsi di mano il primo set: al secondo time out tecnico è 18-12 per la Nazionale di Andrej Voronkov, che si fa mangiare qualcosa dall'Italia ma riesce ad amministrare e a chiudere sulla terza di sei palle set concesse: 25-20. Nel secondo set gli azzurri giocano meglio, crescono di tono Vettori, Birarelli e il palleggiatore Travica e si arriva sul 21-20 per i russi: qui Savani fallisce il break e gli avversari, rinfrancati, prendono il largo fino al 25-21 di fine periodo. Nel terzo set il sestetto di Berruto ci mette il cuore e conduce con grinta; la Russia è di ghiaccio e non molla nulla, ma deve scontrarsi contro un monumentale Vettori, che trascina gli azzurri al 25-22 del 2-1. Qui gli azzurri calano d'intensità e, come successo in World League pochi mesi fa, sembrano appagati dall'aver strappato un set ai campioni di Londra 2012: la Russia non perdona e saluta a mano aperta. Finisce 25-17, primo titolo continentale per gli eredi dell'Unione Sovietica; l'Italia deve invece accontentarsi del secondo posto, ma Berruto esce dagli Europei con la consapevolezza di avere tra le mani tantissimo materiale su cui lavorare con serenità.

TAGS:
Volley
Italia
Russia
Europei
Finale

I VOSTRI COMMENTI

teo.simo - 30/09/13

Russia impressionante, ma grande Italia e grandissimo Vettori

segnala un abuso

--Teaccio-- - 30/09/13

Si è fatto quel che si poteva, ma questa Russia è troppo forte! Grande Vettori, ma bisogna migliorare moltissimo in battuta. Complimenti comunque ai ragazzi si può guardare al futuro con ottimismo. Mamma mia che martello Muserskij!

segnala un abuso

manfredoniano - 30/09/13

Contro quei marziani non c'è stato nulla da fare, però ho apprezzato tantissimo il non arrendersi e alla lotta senza nessun risparmio di energie. Se posso, faccio una sola critica alla strafottenza di Savani che non avendo alcuna fame di VITTORIE, NON GLI FREGA assolutemente più nulla. Quindi ti chiedo anzi ti prego di fare un gesto da campione: dopo questa medaglia " RITIRATI ".
Forza Italia Volley.
P.S: fate attenzione, nella sigla della DS non c'è un minimo accenno a questo sport.

segnala un abuso

fausto08 - 30/09/13

bravo a l'italia del volley la russia e molto forte

segnala un abuso

Frajuve23 - 29/09/13

L'unico modo per batterli è dare tutto senza allentare mai la tensione... si sa che sono i più forti del mondo ma ci si deve provare !! Forza azzurri e possibilmente Zaytsev titolare, grazie !!!

segnala un abuso