WORLD GRAND PRIX

Volley, l'Italia femminile domina Cuba: 3-0

Pronto riscatto delle azzurre dopo la sconfitta contro la Russia

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Marco Mencarelli (Afp)

Pronto riscatto dell'Italia femminile di pallavolo, che dopo il ko con la Russia, batte nettamente Cuba nel secondo weekend del World Grand Prix. A Ekaterinburg, le azzurre si impongono 3-0 (25-16, 25-16, 25-20). Senza storia l'andamento della gara, dominata fin dalle prime azioni da Signorile e compagne che hanno sfruttato al meglio i numerosi errori delle giovani caraibiche. Ora le ragazze del ct Mencarelli affronteranno la Thailandia.

Nell'Italia le migliori marcatrici sono state Sorokaite e Arrighetti entrambe a quota 10 punti, molto buone poi le percentuali in attacco di Guiggi. Le azzurre hanno vinto anche il duello a muro (9 in totale, nessuno cubano) e soprattutto commesso meno errori 13 contro 28. Come formazione iniziale Mencarelli ha riproposto la formazione di partenza scesa in campo con la Russia: Signorile-Sorokaite la diagonale, Costagrande e Bosetti schiacciatrici, centrali Arrighetti e Guiggi, libero De Gennaro. In panchina dopo l’assenza contro la Russia è tornata Valentina Diouf. Le prime due frazioni sono state nettamente ad appannaggio dell’Italia che si è dimostrata precisa in attacco, mentre le cubane hanno sofferto in ricezione e commesso molti errori. Più equilibrato è stato l’avvio del terzo, nel quale le caraibiche hanno provato a mettere in difficoltà le azzurre con la battuta. Una volta prese le misure, però, le ragazze di Mencarelli si sono allontanate, chiudendo l’incontro. "Sono molto contenta del risultato, perché un bel 3-0 fa sempre morale. Non è stata una delle nostre migliori partite, però non è mai facile giocare contro una squadra che ha ottime doti sia in attacco che in battuta. Domani ci aspetta una partita completamente diversa perché la Thailandia non punta sulla potenza, ma basa tutto sulla velocità", ha commentato la Sorokaite.

IL TABELLINO

CUBA - ITALIA 0-3 (16-25, 16-25, 20-25)
CUBA
: Cruz 1, Palacio 1, Lescay 1, Vargas 15, Alvarez 7, Giel 8. Libero: Borrell. Vilches, Rojas 4, Matienzo 2. Ne: Luis e Rodriguez. All. Gala Rodriguez
ITALIA: C.Bosetti 11, Arrighetti 10, Sorokaite 10, Costagrande 7, Guiggi 8, Signorile 1. Libero: De Gennaro. Fiorin 1. N.e: Barcellini, Camera , Diouf , Folie. All. Mencarelli
Arbitri: Niculescu (Rou) e Rodriguez (Spa)
Spettatori: 1100. Durata Set: 20’, 21’, 24’ Cuba: 8 bs, 8 a, 0 mv , 28 er . Italia: 5 bs, 7 a , 9 mv , 13 er.

TAGS:
Volley
World Grand Prix
Italia
Cuba

I VOSTRI COMMENTI

Nessun commento