World League 2013: Italia di bronzo, è terzo posto

I ragazzi di Berruto battono 3-2 la Bulgaria

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

L'Italvolley medaglia di bronzo nella World League 2013. La Nazionale di Berruto chiude la sua esperienza a Mar del Plata assicurandosi il terzo posto nella finalina contro la Bulgaria: 3-2 (21-25; 25-21; 25-20; 21-25; 15-7) il punteggio finale in favore degli azzurri. Top scorer e protagonista assoluto della gara Luca Vettori con 29 punti. Dopo 9 anni l'Italia torna sul podio della World League: non accadeva dal secondo posto di Roma 2004.

Sfida ricca di equilibrio, simile a quella di giovedì scorso nel girone eliminatorio ma con un'Italia visibilmente provata dalla batosta subita ieri notte contro la Russia. La formazione di Camillo Placì, lanciata da un Todor Aleksiev in stato di grazia, vince con relativa facilità il primo set (21-25). L'Italia sembra non esserci più con la testa e rischia di crollare, ma proprio nel momento di maggiore difficoltà arriva la reazione d'orgoglio: due parziali consecutivi (25-21 il secondo, 25-20 il terzo) grazie soprattutto ad un ottimo Luca Vettori.
Poi la Bulgaria dimostra di essere viva, si aggiudica il quarto set 21-25 e porta la sfida al tie break: a questo punto però la formazione di Berruto non sbaglia più, piazza un break iniziale di 4-1 e poi amministra col giusto tasso d'esperienza. Finisce 15-7 per gli azzurri, la World League 2013 si chiude con un meritato e soddisfacente bronzo.

TAGS:
Volley
Italia
World league
Bulgaria

I VOSTRI COMMENTI

Nessun commento